BIMBI IN VISTA!!! COME, QUANDO E PERCHE’ METTERE GLI OCCHIALI.

Il mio si avvicina troppo al televisore!

Quante volte abbiamo sentito queste frasi e ci siamo chiesti se è il caso di approfondire il tutto con il pediatra o, meglio ancora, con visite oculistiche?

Un buon “sistema visivo” è formato da due occhi, affermazione banale, ma solo apparentemente. Due occhi “funzionanti” sono infatti fondamentali per avere la miglior percezione dello spazio, la tridimensionalità e la massima acuità visiva possibile (i famosi 10/10).

Per questo è IMPORTANTISSIMO effettuare una visita specialistica completa (sia oculistica che ortottica) entro tale età al fine di poter intervenire non solo correggendo, ma anche curando, l’eventuale problematica visiva.

IPERMETROPIA: difficoltà nel vedere da vicino che può portare, soprattutto in età infantile, a ESOTROPIE (STRABISMO CONVERGENTE VERSO L’INTERNO); spesso asintomatico soprattutto se di lieve entità; i bambini affetti lamentano mal di testa, lacrimazione e occhi arrossati.

ASTIGMATISMO: difficoltà di messa a fuoco sia da lontano che da vicino in certe direzioni, ma facilmente compensabile, soprattutto se di bassa entità. Spesso, anche in età adulta, molti astigmatici non sanno di esserlo. Sintomi nel bambino sono l’eccessiva lacrimazione e bruciore causato dai continui tentativi di messa a fuoco dei muscoli oculari.

Non aspettate a far controllare i preziosissimi occhi dei vostri piccoli!!

box occhiali facebook

box clienti facebook

Caroline Abram

Contatti

L'OTTICA DI ANDREA DI BONI ANDREA
Corso Martiri, 179/181, 41013 CASTELFRANCO EMILIA (MO)

Tel. +39 (0)59 928577
Fax. +39 (0)59 950027

P.IVA 03492040369
Codice Fiscale BNONDR77L05C107R

Seguici sui social